Giovanni Segantini e i pittori della montagna

Museo Archeologico Regionale - Aosta. 7 aprile - 24 settembre 2017. Apertura 9h-19h, tutti i giorni

L’esposizione al Museo Archeologico Regionale propone un selezionato percorso che ha come fulcro l’esperienza pittorica di Giovanni Segantini, tra i massimi esponenti del divisionismo italiano, che ha eletto la montagna a proprio soggetto principe, interpretandola in modo personale e innovativo, sia in termini di stile sia di poetica.
La selezione di opere proposte in mostra individua e suggerisce uno dei molti possibili percorsi attraverso la pittura di montagna a cavallo tra il XIX e il XX secolo, limitando la propria attenzione ai soli artisti italiani e concentrandosi geograficamente sui lavori dell’arco alpino.

Costo biglietto: 10 euro intero e 6 euro ridotto. E’ inoltre possibile acquistare un abbonamento con la mostra Edward Burtynsky. L’uomo e la terra, in corso fino al 1 ottobre 2017 al Centro Saint Bénin di Aosta al costo di 10 euro intero e 6 euro ridotto.