Tanta roba in una piccola regione

La Valle d’Aosta è meta ideale per una gita di un giorno o di un week-end. In poco spazio racchiude luoghi di grande interesse, vari, immersi in un ambiente unico. Imponenti testimonianze romane, castelli medievali meravigliosamente conservati, antichissimi siti megalitici, estesi parchi naturali, tutto racchiuso nella cornice delle più alte vette delle Alpi.

Qualche idea per un viaggio in Valle d’Aosta

Il grande classico: Aosta e un castello

Aosta è una città molto vivibile, dove a ogni passo si respira la storia, dall’epoca romana al presente. Aosta vi stupirà con i suoi capolavori architettonici romani e medievali e vi accoglierà con le sue vie e le sue piazze accoglienti. Il centro storico è piccolo e si visita comodamente a piedi attraverso le vie pedonali.

P1020869

Alla città si può abbinare la visita guidata a uno dei suoi castelli, facilmente raggiungibili in pullman.

Cly, Saint-Denis

Lo Skyway Monte Bianco e i dintorni

Una modernissima funivia, panoramica, sicura e veloce, vi condurrà nel cuore del massiccio più alto d’Europa per immergervi in un ambiente d’alta quota fatto di granito e di ghiaccio. Un’esperienza unica, condita da altre proposte: un giardino botanico alpino, un rifugio d’alta montagna, un’esposizione di cristalli, un laboratorio di spumantizzazione, una sala cinematografica con filmati adrenalinici proiettati in continuazione su schermo gigante.

Alla salita al Monte Bianco con lo SkyWay si possono abbinare altre mete nell’alta valle d’Aosta: i paesi di Courmayeur e Verrand, la passerella panoramica sull’orrido di Pré-Saint-Didier o ancora i vigneti di Morgex-La Salle e le cantine del Vin du Mont Blanc.

skyway

La strada romana e il Forte di Bard

All’imbocco della Valle d’Aosta c’è un concentrato unico di storia: il più lungo ponte romano ad arcata unica esistente, un tratto della Via delle Gallie tagliato letteralmente nella montagna, il borgo medievale e il Forte di Bard, grandiosa fortezza ottocentesca, oggi apprezzato polo culturale che accoglie mostre permanenti e prestigiose esposizioni temporanee.

Bard

Cogne, il Parco del Gran Paradiso e Pondel

Cogne è un bellissimo esempio di abitato alpino nel cuore del più antico parco d’Italia, il Parco nazionale del Gran Paradiso. Un ambiente naturale perfettamente conservato, boschi, praterie, ghiacciai, cime sopra i 4.000 metri che ospitano una preziosa fauna alpina: stambecchi, camosci, marmotte, aquile, gipeti.  Oltre a escursioni e trekking che conducono fino ai rifugi di alta montagna, ci sono percorsi accessibili a tutti che penetrano nel fondo delle valli consentendo anche a chi non cammina molto, di avvicinare la flora e la fauna del parco. Una gita di una giornata può comprendere una passeggiata in Valnontey a vedere camosci e marmotte, la visita al giardino botanico alpino Paradisia, una  passeggiata alle cascate di Lillaz, un giro nel centro del paese per conoscerne le attività tradizionali e il passato minerario. Salendo a Cogne non può mancare una pausa allo spettacolare ponte acquedotto romano di Pondel.

lago lauson

Vini, fontina e altri prodotti DOP

La Valle d’Aosta ha numerosi prodotti che hanno ottenuto il riconoscimento DOP, a partire dalla Fontina, il nostro prodotto più noto e rappresentativo. Ma anche i vini valdostani ottengono da tempo i massimi riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali. Non dimentichiamo i salumi, dal lardo di Arnad DOP alla mocetta e agli altri insaccati locali. Una visita può includere anche una visita a una cantina sociale, al Centro visitatori della Cooperativa produttori fontina con le grotte di stagionatura ricavate in antiche miniere abbandonate.

deposito fontina cplf

Alla scoperta delle valli

La Valle d’Aosta è costituita da una grande valle centrale in cui confluiscono numerose vallate laterali, ciascuna con un proprio carattere. Gressoney, Ayas, Valtournenche, Champorcher, il Gran San Bernardo, Cogne, Valsavarenche, Rhemes, Valgrisenche, La Thuile offrono paesaggi, villaggi, castelli, tutti differenti, una grande diversità paesistica e culturale racchiusa in un piccolo spazio. In una gita di più giorni è possibile visitare più vallate, raggiungibili in meno di un’ora dal centro della regione.

cervino lago blu

Rivolgetevi a noi per l’organizzione di una gita in Valle d’Aosta di uno o più giorni, potremo fornirvi proposte dettagliate, adatte sia a chi viene in Valle per la prima volta sia a chi già conosce le mete più note.

Una guida locale vi farà conoscere il volto autentico della regione, lontana dagli stereotipi. L’esperienza e conoscenza del territorio di una guida turistica vi faranno risparmiare tempo, proponendovi percorsi adeguati alle vostre richieste, interessanti e corretti anche dal punto di vista logistico. Contattateci per informazioni e programmi.

arcaro-donato-2010